Romano Drums

Batterie artigianali

Dopo 30 anni di attività informatica e contemporaneamente quella da batterista sto cercando di unire le due conoscenze apparentemente lontane tra loro. L’intenzione è quella di costruire batterie acustiche con nuove soluzioni tecnologiche.

La novità consiste nel creare un nuovo tipo di fusto per percussioni denominato ad “asole”.
Si ripercorrono le tecniche costruttive della scuola cremonese e con l’aiuto di macchine a controllo numerico (CNC) vengono eseguite nei fusti delle lavorazioni che manualmente non sarebbero possibili. Tutto questo è possibile grazie alla conoscenza informatica (programmazione 3D) e l’esperienza musicale.

I tiranti

L’altra innovazione si trova nei tiranti con lo sfiato distribuito